Gazzetta Football League2018/2019
(Maschile)
Calcio a 7

TERNI C7

Archivio news 28/03/2019

TERNI C7

SPOLETINA E FRATELLI CANALICCHIO, PARTENZA SPRINT!

1^ Giornata Lega Elite e Serie A

La prima giornata della Lega Elite si apre con il successo della Spoletina allenata da Attilio Panetto, che supera per 8-6 Farini 1982. La partita ricca di emozioni, combattuta fino la fine, è stata contraddistinta dal grande agonismo e allo stesso tempo dalla medesima correttezza di entrambe le squadre. Vittoria fondamentale per la squadra di Spoleto grazie al proprio tridente: Merli (autore di una tripletta) Valentini, Cittadini (doppietta per ciascuno) e alla “gemma” di Santini. Si tratta di tre punti fondamentali visto il calendario tutto in salita per le successive giornate. Per la formazione ospite allenata dal duo Fiorelli-Agulli sconfitta scottante alleviata dalla buona prova corale della squadra e dall’estrema efficacia sotto porta dei propri centravanti Skendo e Gjegji, autori entrambi di una tripletta (ottima prova anche per l’instancabile esterno Presti). Nell’altra gara di giornata tutto facile per la Farnetta-Il Ghiottone, che demolisce per 7-1 Fc Fotthenam. Da segnalare le triplette del duo Ricci-Adeaconitei e il bel goal della bandiera di Proietti per la squadra ospite.  Il tutto in attesa dell’esordio della Bacci Group che, in questa giornata, riposava come previsto da calendario.
Nella Lega Serie A ottimo esordio del Team dei Fratelli Canalicchio, che superano per 6 reti a 3 gli Amici di Max. Match deciso dal MVP di giornata Isidori, autore di tre goal decisivi per la vittoria della propria squadra. In evidenza le più che sufficienti prestazioni di capitan Giunta e dei fratelli Mariani. Alla squadra ospite invece non bastano le convincenti prove di Bassone, Mancosu e Massarelli. Nell’altro incontro di serata pirotecnico 3-3 tra la Bronzarti di Nonni e la Tabaccheria Milleunidea di Costantini. I due migliori in campo, autori rispettivamente di una doppietta, sono l’attaccante Karamura e Maione Lorenzo. L'altra rete viene realizzata da Trabalza Damiano. Tabuani fissa il risultato sul 3-3 con una botta da fuori area.
Si ricorda che alla fine dei due mini-gironi si qualificheranno alla semifinali le prime quattro.