Gazzetta Football League2019/2020
(Maschile)
Calcio a 7

LECCE C7

Archivio news 30/01/2020

GFL LECCE

Si è chiuso il girone d'andata: tempo di bilanci


Gli ultimi match di recupero del girone di andata della GFL hanno regalato ancora colpi di scena.

Imperial Lounge Wine Bar si è dimostrato ancora una volta vivo più che mai, superando nettamente il Santos che veniva da una fase positiva, così bruscamente interrotta. La vera sorpresa è stata la partita tra Sis Autocat e la corazzata Bar l'incontro, che ha visto uscire vincitori gli uomini di Tarantino che hanno così inflitto la prima sconfitta stagionale alla capolista, che però rimane in testa e si aggiudica il titolo di "campioni di inverno". Il Gb Metal Lecce ottiene un bel successo contro l'Agricole de Palma, confermando il suo ottimo girone di andata e consolidando il quarto posto solitario. Il Bar L incontro guidato da mister Leone chiude dunque da campione un girone pazzesco, in cui ha collezionato ben 8 vittorie ed una sola sconfitta. Numeri che dimostrano la forza della capolista, una squadra che si è dimostrata fino ad ora completa ed attrezzata: vanta inoltre la miglior difesa e il secondo miglior attacco del torneo. Ha fatto meglio in fase realizzativa solo la sorpresa Independiente del presidente Dazzi e del bomber Palmiotta, che chiude il girone piazzandosi al secondo posto in classifica. Subito sotto ad occupare la terza posizione troviamo il Cuorespresso della coppia collaudata Colonna e Gnutti, anche loro autori di un'andata eccezionale, nettamente oltre le aspettative. Seguono GB Metal Lecce e Fantacatania, due sorprese della stagione. L'esordiente squadra di capitan Massari si è presentata benissimo, collezionando ottime prestazioni ad inizio stagione, per poi calare nella fase centrale del girone. Andamento opposto quello degli uomini di Simone, che sono partiti a rilento per poi collezionare una serie di risultati positivi che gli ha permesso di arrivare a ridosso del gruppo di testa!

Cammino fatto di luci ed ombre quello compiuto fino ad ora da Sis/Autocat ed Imperial Lounge Wine Bar, che chiudono entrambe a metà classifica dopo un avvio prorompente e promettente, ma comunque si trovano a ridosso del grupp0 di testa ed insidiano i quartieri alti della classifica dopo le ultime vittorie di prestigio. All'ottavo posto troviamo il Rubens di Cioffi, una squadra è nata con grandi ambizioni, ma che nel corso del girone non è riuscita a rendere all'altezza delle aspettative. Subito sotto troviamo il Santos di capitan Villani, squadra che ha sfoderato ottime prestazioni contro alcune big del torneo, per poi perdere numerosi punti per strada. Sorprende l'andamento dell'Agricole de Palma, che non sta sicuramente rendendo quanto dovrebbe, visti i risultati nelle passate stagioni e gli ottimi giocatori della rosa di Michele D'Alessio e De Palma. Per la zona bassa della classifica è sicuramente da rivedere l'andamento molto altalenante degli Heavy Drinkers che chiudono il girone occupando uno scomodo ultimo posto e del Molly Malone, che si colloca invece penultimo. La squadra di Mollese sembra però essere in ripresa, grazie agli ultimi acquisti che sembrano aver colmato quel gap che c'era con le altre squadre.

Il quadro della situazione è però ancora incompleto e soggetto potenzialmente a radicali stravolgimenti: la classifica è infatti molto corta sia per la zona alta che per quella bassa e tutti i team a fasi alterne hanno fino ad ora dimostrato di poter competere per la Gfl. Questo campionato dimostra volta per volta di essere bellissimo e mai scontato, oltre che intriso di un tasso tecnico ed agonistico assolutamente al di sopra.

Apprestiamoci allora a seguire quello che si annuncia un girone di ritorno di fuoco. Noi saremo sempre pronti ad aggiornarvi su tutto ciò che succede dai campi della Gazzetta Football League Lecce!

 

#GFL