Archivio news 10/04/2019

TERNI C5

Q.D.T. E SANTA LUCIA CON IL VENTO IN POPPA!

3^ Giornata Serie A e Lega Elite

La terza giornata di Serie A si apre con la prima importantissima vittoria della Q.D.T. di Mister Pezzuto, che si impone per 11-4 sulla No Futsal di Mariani e si rilancia per un posto in semifinale. A trascinare i suoi ci pensa Jovinella, autore di sei reti e tante giocate di pregevole fattura che gli valgono la nomina di migliore in campo. Sugli scudi anche Grandis e Bucari, che mettono a segno rispettivamente una tripletta e una doppietta. Tra gli sconfitti in evidenza Giurgi Daniele (2 goal), Morelli e Mattioli Daniele. Nell’altro incontro di serata i Moma’ del duo Listanti-Palestini superano per 7-5 il Terzo Tempo, guidati dalla solita grande prestazione di Dolci che si mette in luce firmando quattro goal. Buona gara anche di Biagini (doppietta) e del rientrante Morozzi. Per il Terzo Tempo non bastano le reti di capitan Biagini, Shabani (2), Pecorari e Proietti.
Turno di riposo per Hammers Avis Terni.

Nella Lega Elite passo falso che rischia di compromettere la qualificazione per il Campomajor FC, sconfitto con il risultato finale di 8-5 dal Santa Lucia. Per i campioni della regular season da segnalare il poker di Quintili, la doppietta di Jaku Aleks e i gol di Doda Angjelin e Cupi; per il Campomajor i goal portano la firma di Diomei, Francesconi, Morbidini, Mancosu e Beddini.
Finisce 5-4 la partita tra FC Sello Boys e Fausto Moda Futsal; vittoria importante per la capolista, che ottiene la qualificazione matematica alle semifinali con due giornate di anticipo. Le squadre hanno dato vita a un match molto equilibrato, deciso solo nel finale da un gol di Treggia. Per i primi in classifica in rete anche Carducci (2), Rivelli e Sallani. Per i ragazzi di Zazzera, la doppietta di Lucchetti e i goal di Maione e Biendinesi non sono sufficienti a evitare l’amara sconfitta.
Qualificazione matematica alle semifinali anche per gli Amelia Bulls, che trionfano con il risultato di 9-3 sui Fedora Maglie Slim. Serata speciale per bomber Ferraro, autore di 4 goal. Ottime le prestazioni di De Rebotti-Boria, entrambi autori di una doppietta, e del mastino Rainone. Per i blues si mettono in luce capitan Schiarea, Tromboni (doppietta) e Centinari.